1 giugno 2021

Expert’s View: Green Bond in prima linea per il clima

Banner-image

I cambiamenti climatici sono ormai una realtà che va affrontata con urgenza e in maniera efficace. Grazie anche a norme sempre più stringenti da parte delle autorità di regolamentazione, tuttavia, molti investitori si stanno orientando sui Green Bond per finanziare progetti a favore del clima. Nell'ultima edizione del report Expert’s View approfondiamo quali sono i vantaggi delle obbligazioni verdi in termini di diversificazione e rendimento in portafoglio.

Evidenze e panoramica

  • I Green Bonds vengono emessi per raccogliere fondi allo scopo di finanziare progetti eco-compatibili. Sono garantiti dal bilancio dell'emittente e prevalentemente di rating investment grade.
  • La dimensione del mercato delle obbligazioni green è molto inferiore rispetto a quella del mercato obbligazionario complessivo. Nonostante questo, è in rapida crescita e i suoi driver fondamentali sembrano più forti che mai.
  • Il successo dei Green Bond è dovuto a: una crescente domanda da parte degli investitori di asset verdi; iniziative politiche locali, nazionali e internazionali che mirano sempre più ad allinearsi agli obiettivi dell'accordo di Parigi; un numero sempre più alto di aziende che cercano di trasformare i loro modelli operativi e di prodotto.

Da tenere a mente

  • Utilizzo dei proventi:  nel 2020, la maggior parte dei proventi dei green bond sono stati investiti in progetti energetici, edilizi e relativi ai trasporti. 
  • Il fattore ‘greenium’:  la maggior parte dei Green Bond emessi lo scorso anno ha ottenuto un livello di rendimento minore o uguale alle obbligazioni tradizionali; ciò suggerisce che gli investitori sono alla ricerca di obbligazioni verdi di qualità comprovata.

Grafico: Green Bond – diversificazione e performance in un portafoglio obbligazionario  

green bond performance

Fonti: Lyxor International Asset Management, Bloomberg. Dati al 30/04/2021. La data di partenza della rilevazione dei dati è il 28/02/2017. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e potrebbero non ripetersi.

Il nostro ETF Green Bond ETF a colpo d'occhio

 

Noi di Lyxor siamo convinti che le obbligazioni verdi siano un fattore cruciale per la transizione climatica e condividiamo l'approccio #shiftthetrillions, per orientare i risparmi attualmente allocati su obbligazioni tradizionali verso obbligazioni green. Unisciti a noi attraverso la nostra gamma di ETF sui Green Bond conformi all'articolo 9 della normativa SFDR. Come già scritto in precedenza , con regolamentazione e politiche di investimento in costante cambiamento e investimenti green in sempre più rapida ascesa, non ci si chiede più "perché?", bensì "perché no?".

Contattaci per ulteriori informazioni o visita il nostro sito web dedicato agli investimenti sostenibili, per approfondire la gamma completa di obbligazioni ESG Lyxor. 

Ecco qui di seguito i nostri prodotti in evidenza:


Questo articolo è a mero scopo informativo e non deve essere considerato come un consiglio di investimento. Lyxor ETF non sponsorizza né promuove in alcun modo le società menzionate in questo articolo. Capitale a rischio. Si prega di leggere di seguito le nostre avvertenze sui rischi.

Avvertenze sui rischi

È importante per i potenziali investitori valutare i rischi descritti di seguito e nei prospetti pubblicati sul nostro sito  www.lyxoretf.it
Capitale a rischio: Gli ETF sono strumenti di replica. Il loro profilo di rischio è simile a quello di un investimento diretto nell’indice sottostante. Il capitale investito non è protetto e gli investitori potrebbero non recuperare l’ammontare originariamente investito.
Rischio di Replica: Gli obiettivi del fondo potrebbero non essere raggiunti a causa di eventi inattesi nei mercati sottostanti che di conseguenza potrebbero impattare la metodologia di calcolo dell’indice e l’efficienza di replica del fondo.
Rischio di Controparte: Gli investitori sono esposti ai rischi derivanti dall’uso di uno swap OTC con Société Générale. Nel rispetto della normativa UCITS, l’esposizione a Société Générale non può eccedere il 10% della totalità degli asset del fondo. Gli ETF a replica fisica possono essere soggetti a rischio di controparte risultante da un programma di prestito titoli.

Rischio di Concentrazione: Gli ETF tematici selezionano i titoli azionari e obbligazionari per il loro portafoglio in base all’indice di riferimento originale. Laddove le regole di selezione siano molto estese, ciò potrebbe portare alla composizione di un portafoglio più concentrato, dove il rischio viene allocato su un numero di posizioni inferiore rispetto al benchmark di riferimento. 
Rischio legato al Sottostante: L’indice sottostante di un Lyxor ETF può essere complesso e volatile. Quando si investe in materie prime, l’indice sottostante fa riferimento ai contratti futures sulle materie prime, esponendo l’investitore a rischio di liquidità derivante da costi quali il costo di mantenimento e di trasporto. Gli ETF con esposizione ai mercati emergenti hanno un rischio maggiore rispetto agli investimenti nei mercati sviluppati, poiché sono esposti ad una vasta gamma di rischi imprevedibili legati ai mercati emergenti stessi.
Rischio di Valuta: Gli ETF possono essere esposti al rischio valuta se l’ETF è denominato in una valuta diversa da quella dell’indice sottostante replicato. Questo vuol dire che le variazioni nel tasso di cambio possono avere un effetto positivo o negativo sui rendimenti.
Rischio di Liquidità: La liquidità è fornita da market-makers registrati sui rispettivi mercati di negoziazione, dove gli ETF sono quotati, e questo vale anche per Société Générale. Sul mercato, la liquidità può essere limitata in seguito a: una sospensione sul mercato sottostante rappresentato dall’indice replicato dall’ETF; un malfunzionamento dei sistemi di uno dei mercati di riferimento, o di un altro market-maker; oppure una situazione o evento di negoziazione anomala.
Questo documento è indirizzato esclusivamente ad investitori professionali
Questo documento è ad uso esclusivo degli investitori che agiscono per conto proprio e classificati come “Controparti Qualificate” o “Clienti Professionali” ai sensi della Direttiva 2004/39/CE relativa ai Mercati degli Strumenti Finanziari.

Questo documento ha finalità di carattere meramente promozionale e non normativo. Questo documento non costituisce un’offerta o una sollecitazione di offerta, da parte di Société Générale, Lyxor International Asset Management o ciascuna delle loro rispettive affiliate o sussidiarie per l’offerta o la vendita di prodotti. Consigliamo gli investitori che desiderano ottenere maggiori informazioni sul loro trattamento fiscale di chiedere assistenza al loro consulente fiscale. L’attenzione dell’investitore deve focalizzarsi sul fatto che il valore patrimoniale netto dichiarato in questo documento (a seconda del caso) non può essere utilizzato come base per le sottoscrizioni e/o rimborsi. Le informazioni sul mercato mostrate in questo documento sono basate su dati forniti in un dato momento e possono cambiare di volta in volta. Le cifre relative alle performance passate si riferiscono o sono collegate a periodi passati e non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Questo vale inoltre per i dati di mercato storici. Il rendimento potenziale può essere ridotto a causa di commissioni, imposte, tasse o ogni altra spesa sostenuta dall’investitore. Lyxor International Asset Management (Lyxor ETF), société par actions simplifiéé con sede legale Tours Société Générale, 17 cours Valmy, 92800 Puteaux (France), 418862215 RCS Nanterre, è autorizzata e regolamentata dall’Autorité des Marchés Financiers (AMF) ai sensi della Direttiva UCITS e della Direttiva AIFM (2011/61/UE). Lyxor ETF è rappresentata nel Regno Unito da Lyxor Asset Management UK LLP, che è autorizzata e regolamentata nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority al Numero di Registrazione 435658.


Conflitti di Interesse 
Il presente report è redatto dal dipartimento di Marketing di Lyxor International Asset Management. Questa comunicazione contiene punti di vista, opinioni e raccomandazioni degli analisti di ricerca di Lyxor International Asset Management (“LIAM”) Cross Asset ed ETF. Nella misura in cui questo documento contiene idee di investimento basate su scenari macroeconomici delle variabili di mercato e su valutazioni relative, queste potrebbero differire dalle opinioni e raccomandazioni della Ricerca fondamentale Cross Asset ed ETF contenute nei report su singoli settori o società della Ricerca Cross Asset ed ETF e dagli scenari e opinioni di altri dipartimenti di LIAM e delle relative controllate. Gli analisti della Ricerca Cross Asset ed ETF di Lyxor si consultano periodicamente con il personale preposto alle vendite e alla gestione di portafogli sulle informazioni di mercato, inclusi, ma non limitati a: pricing, livelli di spread e attività di trading degli ETF che replicano indici azionari, obbligazionari e su materie prime. I desk di trading potrebbero negoziare, o aver negoziato, sulla base degli scenari e dei report degli analisti di ricerca. Lyxor ha politiche e procedure obbligatorie in materia di ricerca che sono ragionevolmente ideati per (i) assicurare che i fatti presentati nei report di ricerca siano basati su informazioni affidabili e (ii) prevenire una diffusione impropria o incompleta degli stessi. Inoltre, gli analisti di ricerca ricevono compensi basati, in parte, sulla qualità e l’accuratezza delle loro analisi, sulle valutazioni dei clienti, su fattori competitivi e sui ricavi totali di LIAM inclusi i ricavi da commissioni di gestione, consulenza e distribuzione. Si prega di prendere visione dell’informativa sulle raccomandazioni di investimento su http://www.lyxoretf.it/compliance. 


Informazioni sulla GDPR 

Tutti i dati personali vengono raccolti dal gruppo Lyxor1 secondo le regolamentazioni applicabili e secondo la politica relativa all’utilizzo dei dati personali di Lyxor. Ulteriori informazioni sulla politica relativa all’utilizzo dei dati personali e dei cookie è consultabile alla pagina https://www.lyxoretf.it/it/instit/about-us/privacy-and-cookies. 
1. Il gruppo Lyxor include: Lyxor Asset management UK LLP, Lyxor International Asset Management, Lyxor Asset Management e Lyxor International Asset Management S.A.S Deutschland.


© 2021 LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT 
TUTTI I DIRITTI RISERVATI